IF - comitati per l'imprenditoria femminile - http://www.imprenditoriafemminile.camcom.it/

Forlì-Cesena - Progetto Women's Way

27 March 2014

Stampa

Women’s Way”, proposto dal Comitato Imprenditoria Femminile (CIF) della Camera di commercio di Forlì-Cesena, è un progetto in progress, che attraverso un percorso di valorizzazione delle strutture ricettive, delle botteghe artigiane e del territorio nel suo complesso, dal mare all’entroterra, si pone l’obiettivo di sostenere la presenza femminile come motore dello sviluppo, mettendo in rete le imprese aderenti, servendosi di nuovi strumenti informatici e sfruttando i social media.
L’iniziativa avrà ulteriori sviluppi nei prossimi mesi accogliendo nuove adesioni.

Analisi recenti mettono in rilievo il fatto che le donne occupate nel turismo sono una presenza rilevante e in numero sempre crescente e che il loro ruolo nel settore può, e deve, essere un’opportunità da cogliere per nuove fonti di reddito, di lavoro e di promozione economica.

Un percorso “in rosa”, quindi, per far risaltare la particolare sensibilità femminile nei confronti dell’ambiente, della sostenibilità e della responsabilità sociale; e anche un prezioso contributo, in termini di innovazione e qualità, all’offerta turistica, da tempo collegata all’enogastronomia, alle tradizioni, alle tipicità locali, all’ambiente, all’arte e all’eco-sostenibilità del nostro territorio.

Sono state contattate inizialmente n. 19 imprese locali, appartenenti a diversi settori produttivi nelle quali la presenza femminile riveste un ruolo importante soprattutto nel settore dell’innovazione. 
Ogni impresa coinvolta nei rispettivi campi rappresenta un'eccellenza e tutte insieme possono costituire un primo nucleo pilota e di riferimento per altri soggetti che vorranno confrontarsi con la materia, attorno al quale costruire un progetto di promozione delle migliori iniziative locali.
L'adesione successiva di imprese femminili che ritengono di condividere gli stessi motivi ispiratori, sensibilità e obiettivi è funzionale alla creazione di una rete delle eccellenze locali finalizzata all’innovazione e alla promozione turistica del territorio.
 
Obiettivi
- Sostenere e incrementare la presenza femminile nel settore turistico
- Enfatizzare i punti di forza delle aziende partecipanti
- Aumentare la visibilità delle imprese femminili aderenti al progetto
- Valorizzare le tradizioni portate avanti dalle donne così come le eccellenze e le innovazioni da esse promosse
- Valorizzare le nuove tendenze: sostenibilità ambientale, tipicità dei territori, cultura e tradizioni
- Aumentare progressivamente il numero di imprese coinvolte spaziando nei diversi settori: artigianato, artigianato-artistico, agroalimentare, wellness, ecc.
- Mettere in rete le esperienze in tali ambiti
- Facilitare i contatti tra territorio, imprese e turisti in modo da consolidare la rete territoriale e da estendere l’esperienza ad altre strutture e servizi.
 
Per poter partecipare al progetto occorrono:
 
Requisiti di genere
- essere impresa femminile secondo la versione dell’algoritmo che è utilizzata dall’Osservatorio a partire dal 1.1.2009:
Oppure
- essere un’impresa dove la presenza femminile riveste un ruolo gestionale, di indirizzo, creativo.
 
Requisiti di merito
Presentare almeno una delle seguenti caratteristiche:
- Valorizzazione cultura locale, tradizioni create da donne
- Innovazione di prodotto/di processo/di servizio ecc.
- condivisione di regole etiche, sociali
- Turismo responsabile
- Eco sostenibilità, legame con il territorio
- Altro
 
Nuove iscrizioni
Possono presentare richiesta di adesione le imprese della provincia di Forlì-Cesena in regola con il pagamento del diritto annuo che svolgono attività nei settori produttivi (artigianale, di ospitalità ed enogastronomia ecc), che siano eventualmente in rete fra loro e che abbiano i requisiti sopra indicati.
Gli ingressi delle imprese nel percorso saranno compatibili con la programmazione delle attività promozionali.
 

 

Fonte: Camera di commercio di Forlì-Cesena