IF - comitati per l'imprenditoria femminile - http://www.imprenditoriafemminile.camcom.it/

Toscana - Contributi a fondo perduto per investimenti innovativi (scad. 31/10/2014)

10 October 2014

Stampa

Contributi a fondo perduto per le MPMI toscane che investono nella realizzazione di progetti innovativi in grado di migliorare radicalmente i processi produttivi aziendali. Possono partecipare al bando le Micro, Piccole e Medie Imprese in forma singola o associata che esercitano nel territorio della Regione Toscana e appartengono a uno dei seguenti Codici ATECO 2007:

B – Estrazione di minerali da cave e miniere;

C – Attività manifatturiere;;

D – Fornitura di energia elettrica, gas, vapore e aria condizionata;

E – Fornitura di acqua; reti fognarie, attività di gestione dei rifiuti e risanamento;

F – Costruzioni;

G – Commercio all’ingrosso e al dettaglio;

H – Trasporto e magazzinaggio;

J – Servizi di informazione e comunicazione;

M – Attività professionali, scientifiche e tecniche;

N – Noleggio, agenzie di viaggio, servizi di supporto alle imprese;

Q – Sanità e assistenza sociale;

S – Altre attività di servizi.

Con riferimento al concetto d’ innovazione, può trattarsi di: prodotti, servizi e processi nuovi o significativamente migliorati rispetto a quelli precedentemente disponibili, in termini di caratteristiche tecniche e funzionali, prestazioni, facilità d’uso (innovazione di prodotto e innovazione di processo. Le innovazioni introdotte dall’impresa non devono necessariamente consistere in prodotti, processi, pratiche, modalità organizzative o strategie nuove per il mercato; è sufficiente che risultino nuovi per l’impresa che li introduce.

I costi ammissibili per la realizzazione dei progetti per l’innovazione sono:

Il costo totale ammissibile del progetto presentato non deve essere inferiore a € 50.000,00 e superiore a € 500.000,00. Il contributo a fondo perduto erogato per la realizzazione dei progetti di investimento sono calcolabili nella misura del 30% della spesa ritenuta ammissibile a seguito di valutazione.

Termine per la presentazione delle domande: 31/10/2014