IF - comitati per l'imprenditoria femminile - http://www.imprenditoriafemminile.camcom.it/

Veneto - Contributi a fondo perduto aggregazioni imprese innovative (scad. 10/11/2014)

10 October 2014

Stampa

E' prevista un'erogazione di contributi a fondo perduto per incentivare la nascita di aggregazioni d’imprese innovative sui territori provinciali della regione Veneto. Possono concorrere all’assegnazione dei contributi le seguenti forme di aggregazione costituite da un minimo di 3 piccole e medie imprese aventi sede operativa in Veneto:

Le imprese destinatarie dei benefici devono appartenere almeno ad uno dei seguenti codici delle attività economiche ATECO 2007, principale o secondaria e risultanti dalla visura camerale ordinaria:

• C “Attività manifatturiere”,

• E “Fornitura di acqua, reti fognarie, attività di gestione dei rifiuti e risanamento” con esclusione dei codici 36 e 37,

• F “Costruzioni” per i soli codici 43,

• J “Servizi di informazione e comunicazione” per i soli codici 61 e 62, ad eccezione dei codici 61.9.

I progetti finanziabili riguardano le seguenti misure d’intervento:

a) Internazionalizzazione: La misura finanzia progetti d’internazionalizzazione relativi ad attività di consulenza riguardanti studi volti al lancio di nuovi prodotti o di prodotti già esistenti su un nuovo mercato in un altro Paese. A complemento della proposta progettuale d’internazionalizzazione è ammissibile la partecipazione delle imprese dell’aggregazione a manifestazioni fieristiche di rilievo internazionale.
b) Ricerca e Innovazione: La misura finanzia progetti di ricerca industriale, di sviluppo sperimentale, di innovazione di processo, di prodotto e gli studi di fattibilità.
c) Sviluppo sostenibile e salvaguardia ambientale: La misura finanzia progetti di ricerca industriale, di sviluppo sperimentale, studi di fattibilità riguardanti tecnologie e prodotti ecosostenibili e/o biocompatibili nell’ambito dell’aggregazione.

Con riferimento alle suddette misure sono ammissibili le categorie di spese:

L’agevolazione è concessa sotto forma di contributo a fondo perduto nella misura del 50% della spesa ammissibile compresa tra euro 30.000,00 ed euro 300.000,00. Di conseguenza, il contributo massimo concedibile per la realizzazione di ciascun intervento progettuale è di euro 150.000,00.

Termine per la presentazione delle domande: le domande possono essere presentate dal 30/10/2014 al 10/11/2014.